I montacarichi da balcone per tutti
26
Dic

I montacarichi da balcone per tutti

Montacarichi

Sommario:

 

Sia per gli appartamenti all’ottavo piano che per quelli al primo piano, le piattaforme elevatrici con incastellatura metallica, più comunemente conosciute come montacarichi da balcone, sono una soluzione smart per tutti.

Il montacarichi da balcone è versatile, di piccole dimensioni, girevole ed adattabile in base alle caratteristiche architettoniche esterne dell’edificio.

La comodità dell’utilizzo del telecomando consente agli utenti di gestire il montacarichi elettrico da balcone a distanza, direttamente in strada, senza bisogno di salire e di affaticarsi.

Ideali per la spesa in casa o per i traslochi, i montacarichi da balcone potrebbero essere dei veri e propri investimenti nel medio-lungo periodo che consentono di migliorare il trasporto di merci e persone senza dover salire e scendere le scale.

Ecco le caratteristiche ed i buoni motivi per installare un montacarichi da balcone.

 

Il montacarichi da balcone per persone: dimensioni e caratteristiche 

Per quanto riguarda i montacarichi da balcone per persone, le dimensioni dell’impianto variano a seconda della collocazione di destinazione.  

Si tratta di una soluzione adatta a tutti, in particolare per gli appartamenti ubicati ai piani alti di un edificio.

Quante volte necessitiamo di salire e scendere le scale per portare la spesa o le borse dello shopping? Forse troppe!

Per questo, i montacarichi Millepiani da balcone per persone sono la soluzione smart e conveniente per facilitare e semplificare il trasporto di persone da un piano all’altro, senza utilizzare scale e ascensore.

In fin dei conti, siamo nell’era delle Smart Cities, perchè non adottare escamotage e soluzioni innovative che ci consentono di beneficiare della massima funzionalità?

I montacarichi da balcone per persone del Millepiani Elevators rappresentano la filosofia dell’intera attività dell’azienda:  

l’impegno a realizzare soluzioni semplici e aderenti alle richieste della committenza.  

Per questo ogni impianto di sollevamento si adatta per funzionalità e dimensioni alle esigenze di trasporto e collocazione.

A seconda della collocazione di destinazione, i montacarichi da balcone sono soluzioni semplici e aderenti alle richieste di ogni target di utenza domestica.

Installabili ovunque senza particolari complicazioni, anche in luoghi con spazi di manovra modesti come balconi o terrazzi di casa, i montacarichi possono essere usati per ogni esigenza quotidiana, in modo veloce e semplice.

Gli accessori e le finiture sono appositamente selezionate per rendere gli impianti più congrui alle necessità.  

Tra i montacarichi da balcone per persone sono disponibili anche impianti destinati al trasporto di disabili e anziani. 

Montacarichi esterni: quando servono permessi?

Gli interventi che hanno come obiettivo l’eliminazione delle barriere architettoniche rientrano fra i lavori di edilizia libera. È il caso dell’installazione di montacarichi e ascensori interni, rampe, servoscala o montascale. Lo conferma il DM 2 marzo 2018 o Glossario unico per le opere di edilizia libera, che inserisce questi interventi fra quelli che non necessitano di alcuna richiesta o approvazione da parte del Comune. Nel caso dei miniascensori interni, però, non servono permessi solo se l’installazione non incide sulla struttura portante dell’edificio.

Per quanto riguarda il miniascensori o montacarichi esterni, le cose cambiano.

A differenza degli altri interventi per l’abbattimento delle barriere architettoniche, un impianto di questo tipo modifica la sagoma e i volumi del fabbricato. Pertanto non può rientrare fra i lavori di edilizia libera e può essere installato solo una volta ottenuti i permessi necessari.

Le autorizzazioni da richiedere per la realizzazione di una piattaforma elevatrice dipendono dalla sua posizione e visibilità ma anche dalla presenza o meno di vincoli artistici, storici o paesaggistici e quindi dalla classificazione dell’immobile.

Paranco elettrico da balcone per la spesa: come funziona?

Il paranco elettrico da balcone è un dispositivo smart e compatto: è costituito da un montante e da una scocca in metallo all’interno della quale vi è un propulsore che consente di sollevare un peso (bottiglie acqua, borse shopper della spesa).
Oltre alla carrucola, il paranco elettrico da balcone per la spesa presenta un cavo in acciaio collegato ad un gancio, che deve essere fissato all’oggetto trasportato e sollevato dal piano terra della propria abitazione al terrazzo o alla finestra dell’appartamento o del piano dell’immobile.
È possibile optare per i paranchi elettrici da balcone a catena o per quelli più classici a corda: solitamente quelli a catena sono i più sicuri, in quanto la catenella è molto resistente e garantisce una tenuta maggiore, specie se si deve mobilitare da un piano all’altro le shoppers della spesa o le travi in legno.

I prezzi e i vantaggi dei montacarichi da balcone 

I vantaggi dei montacarichi da balcone per persone e per merci sono molteplici. A partire dai ridotti costi di acquisto, installazione e manutenzione, soprattutto se comparati alle tariffe degli ascensori tradizionali.  

La scelta di un montacarichi da balcone garantisce anche un basso consumo energetico, di portata analoga a quella di un comune elettrodomestico.  

Versatili e adattabili a qualunque contesto, i montacarichi da balcone del Gruppo Millepiani costituiscono una soluzione funzionale. Di facile manutenzione e perfetti per ottimizzare lo spostamento di persone e cose all’interno di condomini e abitazioni.  

Installare un montacarichi da balcone è sinonimo di garanzia di un più basso consumo energetico. La praticità è un altro interessante vantaggio da considerare.

Infatti, si tratta di dispositivi leggeri, resistenti, inossidabili, versatili, smontabili, che soddisfano l’esigenza di sollevare con praticità gli abituali pesi derivanti dalle più comuni necessità famigliari.

Con i nostri paranchi elettrici da balcone potrai portare a casa la spesa senza più faticare! Pensa, ad esempio, al dolore lombare o alla cervicale che sono tra i più comuni problemi di salute quando si trasportano troppi pesi.

Rispetto ad ogni altro sistema elevatore, il montacarichi da balcone è rimovibile: non deturpa il decoro estetico del condominio e non necessita di autorizzazione per essere installato sul balcone o sul terrazzo di casa.

Paranco elettrico da balcone: come sceglierlo?

Grazie alla sua particolare struttura, il paranco elettrico da balcone è un dispositivo versatile, smart e multitasking. Tuttavia, non è facile capire quale sia il montacarichi elettrico migliore e più utile per soddisfare le proprie esigenze.

Se, ad esempio, è necessario mobilitare la spesa dal piano terra al primo pano, è inutile acquistare un paranco da balcone dotato di un propulsore elettrico molto potente.

Il discorso cambia se si deve alzare carichi piuttosto pesanti, in questo caso, è necessario montare un montacarichi da balcone con un motore potentissimo.

Quindi, una buona regola che devi tenere a mente prima di installare un paranco elettrico è provvedere alla misurazione della potenza del propulsore e della portata del carico che deve essere sollevato.

Una volta che si conosce la portata, di conseguenza, è possibile sapere se il montacarichi è adatto effettivamente alle diverse esigenze della clientela.

Montacarichi elettrico da balcone: struttura per il sollevamento carichi

La struttura del montacarichi elettrico da balcone o del paranco da balcone con motore elettrico per il sollevamento di carichi comprende:

  • montante con diverse regolazioni in altezza,
  • braccio rotante in alluminio,
  • pomelli di serraggio,
  • guide di supporto al propulsore elettrico,
  • dispositivi di sicurezza,
  • attacco rapido alla parete di supporto,
  • registro di precarico.

L’affidabilità del montacarichi elettrico da balcone Millepiani è garantita dal rispetto delle rigorose norme CE, avendo superato i test di collaudo.

Paranco elettrico da balcone: verifiche periodiche

Una volta installato un paranco elettrico da balcone, la normativa prevede che debba essere eseguita una verifica periodica biennale da parte di un soggetto indicato nella targa da applicare all’interno della cabina dell’ascensore.

Il soggetto responsabile della progettazione, dell’installazione e della commercializzazione dei paranchi elettrici da balcone è l’installatore.

Le verifiche periodiche dei montacarichi da balcone sono dirette ad accertare se:

  • i dispositivi di sicurezza funzionano regolarmente,
  • è stato ottemperato quanto prescritto ed impartito in precedenti verifiche,
  • le parti dell’impianto di sollevamento sono in condizioni di efficienza e di corretto funzionamento.

Una volta svolta la verifica, il proprietario deve ricevere il verbale dalla ditta incaricata della manutenzione. In caso di inidoneità del montacarichi da balcone, è necessario provvedere al ripristino delle condizioni di sicurezza.

Si ricorda che le spese per lo svolgimento della verifica dei paranchi elettrici da balcone sono a carico del proprietario dell’immobile.

Paranco elettrico da balcone: è sicuro?

È sicuro installare un paranco elettrico da balcone? Quali sono i rischi e gli incidenti che potrebbero accadere? Occorre valutare sempre il contesto in cui viene installato ed utilizzato.

Prima di procedere al sollevamento del carico, è bene assicurarsi che il carico sia agganciato perfettamente per evitare il rischio di cadute accidentali e di danni alle cose, alle persone e danni di natura patrimoniale, oltre che fisica.

Come già anticipato, tra i migliori dispositivi più sicuri segnaliamo il paranco elettrico a catena da balcone, che può essere utilizzato in modo fisso.

Per maggiori informazioni o per richiedere un Preventivo personalizzato contatta il Millepiani Elevators S.p.A:

Telefono +39 02 96690901

Email: millepiani@millepiani.com.

 

 

, , ,



Potrebbero Interessarti