Ascensori piccoli: una scelta funzionale per spazi ridotti
24
Ott

Ascensori piccoli: una scelta funzionale per spazi ridotti

Ascensori

Nei contesti nei quali lo spazio a disposizione è ridotto, gli ascensori per interni o minilift sono la soluzione perfetta per consentire di migliorare la mobilità all’interno delle case private, villette, condomini o dei luoghi pubblici.
Oltre a consentire alle persone disabili di muoversi liberamente fra i diversi livelli della casa, gli ascensori per interni consentono di trasportare carichi pesanti senza fatica, come per esempio le borse della spesa o le casse di acqua minerale.

Scopriamo in questa guida quali sono le principali caratteristiche, le tipologie, i vantaggi, i costi e le detrazioni fiscali per chi decide di installare un sistema di elevazione per interni.

Ascensori piccoli e miniascensori: una realtà alla portata di tutti

Gli ascensori piccoli rappresentano una valida soluzione per chi  ha problemi di mobilità, nello spostarsi tra i diversi piani della propria abitazione o del proprio ufficio.

Non solo, anche le famiglie con i bambini o i grandi anziani con ridotta capacità motoria possono beneficiare della presenza di un minilift per interni per raggiungere i piani superiori, per trasportare la spesa o per agevolare lo spostamento delle travi e dei detriti, in caso di rifacimento dell’immobile.

Gli ascensori per interni consentono di abbattere le barriere architettoniche e di migliorare la qualità della vita sociale.

Il gruppo Millepiani offre alla propria clientela prodotti tecnologicamente all’avanguardia, dal design artisticamente curato e dai consumi energetici contenuti. I miniascensori rappresentano una valida alternativa all’installazione tradizionale per l’uso massivo, soprattutto per chi non dispone di molto spazio.

Ascensori per interni – una soluzione funzionale ed elegante

Gli ascensori per interni sono oggi soluzioni pratiche, comode e versatili, che possono essere integrati in  moltissimi contesti abitativi.  Le case grandi e su più piani hanno il loro fascino e la loro bellezza; permettono ai propri abitanti di trovare il proprio spazio all’interno degli ambienti, dove ogni componente della famiglia riuscirà a ritagliarsi il proprio angolo di tranquillità.
Le case spaziose su più piani però, alle volte, possono risultare scomode: per passare da una stanza all’altra, si deve necessariamente passare dal nemico numero 1 della pigrizia: le scale.

Quante volte al giorno vi sarà capitato di salire o scendere da quelle scale, che collegano la camera da letto alla cucina, e la sala dalla lavanderia, situata nel seminterrato?
Per non parlare poi della mansarda o del sottotetto…stiamo caricando la lavatrice e ci accorgiamo che…il detersivo è terminato, e la scorta è in mansarda…ci sono solo 2 rampe di scale che ci separano dal nostro “oggetto del desiderio”.

La presenza di scale, e quindi la pigrizia, disincentivano spesso gli spostamenti in casa.
La soluzione? Optare per ascensori per interni,  scelta sicuramente più semplice e meno impegnativa che cambiare casa.

Gli elevatori interni possono rappresentare la soluzione migliore anche per i piccoli condomini che non dispongono di un cortile in cui installare un sistema di elevazione esterno.

Nel caso in cui gli ascensori per interni presentino una larghezza di almeno 70 cm possono essere utilizzati anche da persone disabili. Inoltre, possono essere installati anche in vani scale di piccole dimensioni, possono essere realizzati sia con incastellatura panoramica o struttura esterna in metallo sia con vano in muratura, a seconda degli spazi a disposizione o delle esigenze del cliente.
Gli ascensori per interni, spesso di piccole dimensioni (in questo caso, i mini-ascensori), sono il perfetto connubio tra funzionalità ed estetica. Nella maggior parte dei casi, riescono anche a garantire un risparmio energetico e, in caso di installazione in fase di ristrutturazione, gli ascensori per interni beneficiano di una serie di agevolazioni fiscali, tra cui la detrazione del 50% in 10 anni, l’IVA agevolata del 4% e, nel caso si trattasse di ascensori per interni per disabili, di ulteriori agevolazioni.

Ascensori interni piccoli per casa, condominio e ufficio: le caratteristiche

Il gruppo Millepiani offre l’opportunità di installare degli ascensori in vani molto ristretti o in ambienti dove non sarebbe possibile installare altri tipi di impianti. Questa soluzione ha un consumo energetico equivalente a quello di un microonde o di un forno ventilato. In termini di costi e di consumo, quest’impianto è alla portata di tutti, e cosa più importante saranno necessari solo minimi interventi per l’installazione:

  • Necessità di una presa diretta di corrente
  • Minimi interventi di muratura per un’installazione facilitata.

I miniascensori e piccoli ascensori sono caratterizzati dai migliori comfort e livelli di sicurezza molto alti. Nella malaugurata ipotesi in cui dovesse saltare la corrente, la cabina tornerà al piano terra in tutta sicurezza.

Ascensori per interni: un’ottima soluzione per le villette e case residenziali

Gli ascensori per interni sono un’ottima soluzione per le villette a schiera e per le case residenziali, consentendo di abbattere le barriere architettoniche.

In Italia quasi il 37% delle case private e dei palazzi storici è stato costruito più di quarant’anni fa e sono tantissimi gli edifici che risalgano prima dell’entrata in vigore della Legge n. 13 del 9 gennaio 1989, la normativa che ha sancito l’obbligo di installare i sistemi di elevazione.

Per questo, gli ascensori per interni, come quelli panoramici esterni, sono un elemento funzionale e al contempo un accessorio decorativo ed ornamentale che impreziosisce il contesto abitativo.

Ma, non solo, la presenza dei minilift interni consente di migliorare la qualità della vita e di apprezzare il valore del bene immobiliare, casa privata o appartamento ubicato in uno stabile condominiale.

Ascensori per interni: tipologie

Si può optare per le seguenti tipologie:

  • minilift oleodinamici, i quali sfruttano un propulsore elettrico collegato ad una pompa ad olio, che movimenta il pistone. Questa tipologia di ascensori interni non necessita dell’ubicazione di una cabina di comando al di sopra dello spazio dedicato all’impianto di elevazione, Inoltre, gli ascensori per interni oleodinamici presentano maggiori garanzie di sicurezza, poiché la loro discesa avviene con il semplice defluire dell’olio. Essendo impianti di elevazione meno performanti, i minilift oleodinamici risultano la soluzione ideale quando si è alla ricerca di un buon compromesso costo/prestazioni,
  • ascensori per interni elettrici che richiedono l’installazione dell’argano e del quadro di comando al di sopra del vano di corsa. La velocità di questo tipo di ascensore oscilla tra 1 e 1,5 m/s, esponenzialmente più elevata di quella di un oleodinamico. Grazie alla sua silenziosità e precisione nel movimento, questa tipologia di elevatori è adatta a chi non ha esigenze particolari in termini di capienza e di velocità.

 

Ascensori esterni piccoli: una soluzione alternativa

Nel caso in cui non sia possibile installare all’interno dell’abitazione o dell’ufficio nemmeno un ascensore piccolo, Millepiani Elevators propone la soluzione dei miniascensori e piccoli ascensori per esterni. Questi impianti sono totalmente customizzabili sia dal lato estetico che tecnico e rappresentano una nuova soluzione per la mobilità verticale. I costi di questi elevatori sono contenuti e il costo energetico è equiparabile a quello di un comune elettrodomestico casalingo. L’installazione è facile e veloce.

  • La fossa richiesta è solo di dieci centimetri
  • Possibilità di servire più piani durante la sua corsa.

Ascensori per interni: quali sono i vantaggi?

I minilift per interni sono la soluzione efficace per superare altezze di pochi metri: non ingombrano, consentono di utilizzare anche la corrente domestica monofase e sono economici.

La velocità di questi impianti risulta essere molto ridotta, in quanto non supera i 0,15 m/s. Come già detto, gli ascensori per interni agevolano gli spostamenti all’interno di un’abitazione, villetta, casa privata e permettono di trasportare i carichi pesanti da un piano all’altro.

Non dimentichiamo, inoltre, che gli elevatori domestici interni si inseriscono in perfetta sintonia con lo stile dell’ambiente in cui sono installati. Le finiture, i materiali e gli accessori con i quali vengono progettati e realizzati gli ascensori Millepiani li rendono estremamente personalizzabili, permettendo di soddisfare le esigenze della clientela.

La personalizzazione degli ascensori per interni o per esterni per piccoli spazi

Gli ascensori per interni o per esterni di piccole dimensioni possono essere completamente customizzati:

  • Personalizzazione dei materiali dei pavimenti e delle pareti della cabina
  • Configurazione delle porte
  • Possibilità di scegliere tra diverse forme degli elevatori
  • Configurazione di vari comfort.

L’obbiettivo del Millepiani Elevators è quello di fornire al cliente un prodotto che migliori la mobilità degli abitanti della casa, condominio o ufficio e che l’elevatore si integri alla perfezione con le loro esigenze e che il design del piccolo ascensore si armonizzi con l’ambiente circostante.

Ascensori per interni: costi

Il costo di un minilift dipende da diversi fattori:

  • materiali,
  • finiture,
  • accessori,
  • grado di personalizzazione,
  • dimensioni del sistema di elevazione,
  • numero di piani da raggiungere,
  • tipo di impianti scelto (oleodinamico o elettrico),
  • installazione in muratura o con incastellatura.

Ascensori per interni: detrazioni fiscali 2019

Fino al 31 dicembre 2019, la Legge di Bilancio (legge numero 145 del 31 dicembre 2018) ha stabilito che è possibile beneficiare delle detrazioni fiscali al 50% dall’Irpef dei costi sostenuti per gli interventi di ristrutturazione edilizia.

La decurtazione deve essere fruita in 10 quote annuali dello stesso importo ed è applicata a un tetto massimo di spesa di 96.000 euro. Si possono detrarre le spese strettamente legate al recupero e risanamento conservativo, ma anche i costi di progettazione, le perizie, le prestazioni professionali e i sopralluoghi.

Per maggiori informazioni sui costi e per richiedere un preventivo personalizzato per progettare ed installare un ascensore interno, contatta Millepiani Elevators S.p.A:

  • Telefono: +39 02 96690901
  • Email: gruppo@gruppomillepiani.it.

 

, ,



Potrebbero Interessarti